Progettare un sistema di prenotazione visite mediche online: iDoctors

Progettata con il framework CodeIgniter, la nuova versione di iDoctors permette la prenotazione online di visite mediche con pochi click.

L’applicazione è fondamentalmente un motore di ricerca che permette di confrontare medici, prestazioni e visite, e prenotare online, previa registrazione.

Questo progetto è interessante non solo per l’utilità del contenuto pubblicato, ma per alcuni aspetti tecnici interessanti dal punto di vista SEO. Vedere alcuni di questi punti puo’ essere utile per molti webmaster tipici di quando si pubblica una nuova versione di un sito web già indicizzato.

Migrare da ASP a PHP: occhio agli URL

Come ogni messa online di nuove versioni di un sito, particolare attenzione va riposta nel mantenere i risultati ottenuti sui motori di ricerca; pertanto come Google consiglia è importante che i vecchi URL siano mantenuti o  vengano correttamente reindirizzati sulle nuove pagine corrispondenti.

Migrando tecnologia da ASP a PHP ad esempio, questo step non è affatto triviale e spesso è causa di molti problemi. Non fare attenzione a questo aspetto potrebbe annullare i risultati di visibilità, e di vendita del sito.

CodeIgniter aiuta lo sviluppo di un sito SEO in PHP

CodeIgniter risulta ideale per poter mantenere strutture arbitariamente complesse e “legacy” di un vecchio sito in ASP, se correttamente utilizzato mediante il potente meccanismo di routing degli url puo’ dare una grossa mano a non dover gestire a mano tanti redirect 301 magari editando il file .htaccess o impostando una noiosa tabella di redirect 301 automatizzati.

E’ buona regola verificare gli url vecchi possibilmente uno ad uno. Un metodo rozzo e semplice è quello di usare il comando cache:www.nomedominio.com e verificare che le vecchie URL funzionino a mestiere. O che inviiano mediante redirect 301 alle nuove pagine. E’ un consiglio banale, ma ancora tanti webmaster sbagliano questo semplice concetto.

WordPress aiuta la realizzazione di blog aziendali: i MUST per il SEO

Affiancare al sito un blog che tratti e approfondisca la materia del sito principale, permette di far conoscere i propri prodotti o servizi a una nuova audience in maniera economica e costante, a patto di dedicar tempo alla redazione di un buon contenuto.

Per quanto riguarda il blog, è stata scelta la piattaforma WordPress che mantiene una grande predisposizione per funzionare bene a livello SEO; con pochi plugin come WPSEO e  Quick Cache, e un buon contenuto, in questo caso articoli di medicina, la base di partenza per un buon blog c’è.

I redattori apprendono facilmente l’uso di questa piattaforma di pubblicazione online, semplice ed efficace, per la quale sviluppo vari plugin.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *